Inserisci i tuoi dati personali per completare la richiesta di preventivo

La tua scelta è

* campi obbligatori

Per ogni necessità o domanda, garantiamo un servizio eccellente ai nostri clienti

Hai qualche domanda o qualche dubbio? Scrivici!

Ho letto i termini e condizioni*



* campi obbligatori

//Sostituzione pneumatici stagionali, viaggiare in auto a norma di legge

Sostituzione pneumatici stagionali, viaggiare in auto a norma di legge

Si avvicina, come ogni anno, la data in cui sarà necessario montare le gomme estive al posto di quelle invernali. La normativa fissa questo termine al 15 aprile 2018 con una tolleranza di trenta giorni indicata dalla circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n° 1049 del 17 gennaio 2014, che fa quindi slittare l’impegno al 15 maggio 2018.

Coloro che non dovessero adempiere a tale obbligo andrebbero incontro a pesanti sanzioni pecuniarie, e al ritiro della carta di circolazione della vettura e obbligo di prova e visita presso la motorizzazione.

I clienti del noleggio a lungo termine sono ormai abituati alla comodità del cambio gomme previsto dal contratto grazie alla semplice prenotazione tramite numero verde o App, per tutti gli altri permangono invece le incombenze di prenotazione diretta presso il gommista di fiducia, lo stoccaggio a pagamento e l’eventuale acquisto in caso di usura delle stesse oltre il limite consentito.

L’obbligo di sostituire le gomme con quelle adatte alla stagione in corso va incontro ad una chiara esigenza di sicurezza nonché di risparmio, gli pneumatici estivi e quelli invernali differiscono infatti nelle prestazioni che sono legate alle diverse condizioni climatiche.

Se utilizzassimo dunque gomme termiche o quelle con indicazione M+S (Mud e Snow), nella stagione estiva avremmo un incremento degli spazi di frenata, una precisione dello sterzo ridotta, un maggior consumo di carburante e maggiore usura, in altre parole la nostra auto non viaggerebbe in totale sicurezza ed economia.

Chi non è obbligato a montare le gomme estive invece è chi ha deciso di viaggiare con gomme All Seasons, utili in tutte le condizioni meteo ma meno specifiche e quindi con prestazioni inferiori rispetto all’utilizzo di pneumatici stagionali, o chi utilizza gomme invernali con un indice di velocità uguale o superiore a quanto indicato nella carta di circolazione.

Ricapitolando:

Il termine per la sostituzione è il 15 aprile 2018 con tolleranza concessa dal ministero di 30 giorni che estendono il limite al 15 maggio 2018.

In caso di fermo del mezzo non conforme da parte delle autorità si rischia una sanzione pecuniaria da 422 a 1695 euro, il ritiro della carta di circolazione e l’obbligo di visita e prova del mezzo all’ufficio provinciale della motorizzazione per verificare il ripristino delle caratteristiche corrette.

ExecutiveLease, solo il bello di guidare!

2018-04-05T11:33:09+00:00 05 aprile 2018|