• Qualunque sia la tua meta, Executive Lease è con te!

Noi nel sociale

Responsabilità sociale

Sosteniamo il Projeto Corumbà

Conosciamo personalmente Padre Pasqual Forin e chi lavora con lui per aiutare i bambini ed i ragazzi di una zona particolarmente svantaggiata del Brasile, il Mato Grosso del Sud

Questa è  l’Associazione Projeto Corumbà : nata in sordina e con pochissime risorse, oggi è una realtà conosciuta ed affermata per via dell’impegno alla massima trasparenza e della garanzia sulla destinazione dei fondi raccolti. Determinante la periodica presenza in Italia di Padre Pasquale Forin o dei suoi collaboratori (in particolare Luciene da Costa Cunha, coordinatrice dei progetti) che rendiconta sugli sviluppi delle attività, che contribuisce a far conoscere la serietà di chi materialmente sta realizzando queste iniziative.

Di seguito i vari progetti su sui siamo impegnati

CRIPAM

La Cripam è un centro per il recupero dei bambini affetti da denutrizione. La casa è stata aperta nel 1996 ed è in grado di seguire giornalmente circa 30 bambini, da 0 a 6 anni; nell”arco dell”anno si registrano oltre 7000 presenze diurne. Mediamente con la permanenza da poche settimane ad alcuni mesi, il bambino è recuperato.

Ogni mattino, i bambini vengono prelevati con il pulmino dalle loro povere realtà abitative e portati alla casa dove vengono lavati, visitati, curati, nutriti e vestiti; alla sera vengono riportati alle proprie famiglie.

Sono centinaia i bambini che in questo modo possono continuare la loro vita senza danni psicofisici. Nella casa, per un bambino, la rinascita alla vita costa solo un euro al giorno.

CAJI

Il CAIJ è destinato ai bambini, adolescenti e giovani del quartiere periferico di Cristo Redentor a Corumbà, molti dei quali di origine indigena, boliviani e loro discendenti, neri e mulatti che vivono in situazioni di miseria, abbandono, violenza ed a contatto della criminalità.

Numero dei beneficiari diretti: 240 fra bambini e adolescenti, ed indirettamente le loro famiglie e la comunità in generale

L’obiettivo è quello di offrire ai bambini ed agli adolescenti poveri o che vivono situazioni di rischio sociale grave, condizioni adeguate per uno sviluppo sano, umano, professionale e sociale, affinché, superato il pericolo dell’emarginazione, completino il loro pieno sviluppo come persone e come cittadini, avendo le competenze per poter lavorare e mantenersi.

LA CASA MARISA PAGGE

La casa Marisa Pagge è stata realizzata nel 1999 dai giovani volontari italiani che l’hanno costruita fisicamente con il loro lavoro gratuito.

Accoglie i bambini abbandonati, da 0 a 6 anni, in attesa che il tribunale dei minori concretizzi le adozioni.

La casa è attrezzata per accudire, curare, vestire e sfamare giorno e notte circa 15 bambini. Nell”arco dell”anno si registrano oltre 4.500 presenze.

Per un bimbo, aspettare una nuova famiglia costa solo un euro al giorno.

A partire dal 1987, la diocesi di Corumbà, su iniziativa di Padre Pasquale Forin, ha organizzato la Pastorale Sociale Diocesana, con l’intenzione di offrire assistenza e appoggio alle famiglie degli insediamenti rurali nelle colonie del Pantanal ed a quelle della periferia della città e della popolazione indigena Guatò, che vivono in condizioni di forte isolamento.

E’ possibile sostenere l’opera di Padre Pasquale attraverso l’associazione Projeto Corumbà ONLUS con una donazione sui seguenti conti correnti.

E’ anche possibile destinare il 5 per mille con la prossima dichiarazione dei redditi.
Per maggiori dettagli cliccate qui http://www.projetocorumba.org/Default.html

Conto corrente bancario:

Banca Prossima Spa
IBAN: IT 12 I 03359 01600 100 000 114 113
Intestato a: Projeto Corumbà Onlus

Back to top